ECP08 – IL METODO MONTESSORI, AGAZZI E PIZZIGONI: MODELLI DI DIDATTICA DIFFERENZIATA A CONFRONTO

Presentazione

Il percorso propone i tre principali metodi differenziati sviluppati dai massimi esponenti della corrente filosofico-pedagogia del costruttivismo psicologico. Oltre alla disamina epistemologica e psicopedagogica, saranno fornite le nozioni basilari per l’applicazione dei metodi Montessori, Agazzi e Pizzigoni sia in contesti familiari che scolastici, analizzando le implicazioni culturali, sociali, pedagogiche e didattiche. Muovendo da tre pietre miliari della realtà pedagogica italiana si vuole offrire una riflessione sull’attualità dell’approccio neo-costruttivista che tante esperienze educative, situate nelle regioni virtuali della cosiddetta rivoluzione digitale in atto, sta ispirando, dove intenzionalità e progettualità connotano il farsi dell’esperienza educativa in un processo fenomenologico continuo.
Il Corso risponde all’esigenza di fornire una formazione specialistica sui metodi differenziati che hanno fatto da basamento della rivoluzione pedagogica italiana. il bambino è in grado di muoversi liberamente nell’ambiente e di far proprie direttamente le conoscenze gestendo i propri spazi, i propri tempi di vita e di azione, senza che l’adulto si sostituisca a lui; di aver cura e rispetto di sé stesso, delle persone e dell’ambiente; di avere buona capacità di concentrazione e di perseveranza nel lavoro nel rispetto della propria libertà e di quella degli altri.
Partendo da questa considerazione di matrice montessoriana, ma comune ai tre metodi, si vuole dare le basi didattiche – metodologiche per vivere in una realtà scolastica che in ogni momento conferma una fiducia totale nelle proprie possibilità, lo mette in condizione di apprendere con serenità, senza l’urgenza del raggiungere tutto e subito, senza l’affanno dei tempi e dei ritmi che il mondo adulto gli impone.
Gli aspetti fondamentali dell’organizzazione riguardano l’ambiente e i materiali, l’ambiente che circonda il bambino deve essere intenzionalmente preparato, e deve contenere i mezzi per l’autoeducazione, i materiali: diventa così direttamente maestro perché offre l’opportunità di sperimentare personalmente ogni attività.
In un ambiente ordinato, leggibile, completo, utilizzabile autonomamente per una personale sperimentazione e conoscenza, il bambino potrà esercitare i propri poteri psichici e mentali e vedrà favorita la formazione del proprio carattere, imparerà ad avere fiducia e a valorizzare se stesso e gli altri, e a godere in pace della realtà in cui è inserito.

Caratteristiche

 

Destinatari e titoli di accesso

Titoli di ammissione: possono iscriversi i cittadini italiani e stranieri che siano in possesso di uno dei seguenti titoli:

Inoltre, ammessi coloro in possesso di un Diploma di Scuola secondaria superiore o titolo di studio di pari grado conseguito all’estero e riconosciuto idoneo dal Consiglio del Corso

Ordinamento didattico

Insegnamento/attività SSD CFU
1)  L’evoluzione della didattica differenziata in Italia. 9
M-PED/02
2)  Il metodo Montessori. M-PED/04 12
3)  Il metodo Agazzi. M-PED/04 12
4)  Il metodo Pizzigoni. M-PED/04 12
5)  Applicazioni pratiche e tutorial. M-PED/03 12
6)   Prova finale 3

 

Tasse e modalità di pagamento
La quota di iscrizione è pari ad € 500,00 (Euro Cinquecentocento/00) Il pagamento può essere effettuato in un’unica soluzione (euro 500,00) o in 6, 12, 18 o 24 rate con finanziamento con banca/finanziaria convenzionata con Mediastaff Istituto Kant scrl.

Coloro che non intendono avvalersi del pagamento rateale con finanziamento o del Bonus della Carta del Docente dovranno corrispondere il dovuto a MEDIASTAFF ISTITUTO KANT, titolata ad incassare in nome e per conto di ORIENTA CAMPUS e tramite esso dell’Università, dovranno avvenire mediante bonifico bancario, ESEGUITO DIRETTAMENTE DAL CORSISTA, alle seguenti coordinate bancarie:

Beneficiario: MEDIASTAFF ISTITUTO KANT SCRL
IBAN: IT79L0623010727000040766569
Istituto Bancario: CRÉDIT AGRICOLE ITALIA S.P.A.- P.AF.LA SPEZIA CITTÀ
Causale: Indicare sempre nella causale del bonifico il proprio cognome e nome, seguito dal codice: ECP08

Modalità e termini di iscrizione
Termine iscrizioni:
 sempre aperte
Modalità: l’iscrizione dovrà essere corredata della seguente documentazione:

Trasmissione: la documentazione richiesta potrà essere anticipata tramite e-mail all’indirizzo iscrizioni@mediastaff.com e successivamente inviata a mezzo raccomandata all’indirizzo:
MEDIASTAFF ISTITUTO KANT SCRL - Piazza J. F. Kennedy, 27 - 19124 (la Spezia (SP)

Punteggio
Valutabile secondo la normativa vigente

- Scarica il bando in formato PDF

- Scarica il MODULO di iscrizione in formato PDF

Rassegna Stampa

Siti amici

Seguici su